Servizio Civile Nazionale - Nino torna a scuola

di Redazione

Servizio Civile Nazionale - Nino torna a scuola

Settore e area di intervento

Settore E - Educazione e Promozione culturale

Aree 08 Lotta all'evasione scolastica e all'abbandono scolastico

Periodo

Dal 2015

Sede di svolgimento

Roma, Bologna, Chieti, Tivoli (RM), Frosinone, Latina, Viterbo, Gaeta (LT), Maddaloni (CE), Napoli, Bari, Matera, Cosenza

Finanziatori

Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

Descrizione progetto

Il progetto si propone di affrontare la piaga dell'abbandono scolastico, un fenomeno tutt'altro che marginale, in particolare se considerato in relazione ad alcune aree del paese e a determinate fasce sociali. Sostenere l'accesso all'istruzione e il conseguimento di un titolo di studio superiore di minori svantaggiati significa agire su un aspetto sociale strategico, che può garantire un benessere diffuso ai nostri giovani e all'Italia. La prematura uscita degli studenti dal sistema scolastico è  infatti un fenomeno che, se non efficacemente contrastato, potrebbe avere, nel medio-lungo periodo, conseguenze molto negative sullo sviluppo del sistema Paese, determinando un impoverimento del capitale umano. Nino è simbolicamente un ragazzo che, pur vivendo una condizione di fragilità sociale e personale, vuole portare avanti un percorso educativo e di formazione per investire nel proprio futuro. Obiettivo generale del progetto è quello di promuovere un effettivo accesso al diritto all'istruzione di base e superiore, da parte di minori e giovani, italiani e stranieri, con forte svantaggio sociale ed economico. Il progetto prevede le seguenti azioni:

Azioni realizzate all'interno delle scuole per il sostegno agli alunni a rischio di dispersione scolastica

- Tutoraggio degli alunni svantaggiati o a rischio di dispersione per il supporto didattico e l'apprendimento di un metodo di studio efficace

- Laboratori formativi interculturali e interattivi che mirino a creare un buon clima scolastico

- Attività di mediazione linguistico-culturale a scuola

- Corsi di lingua italiana L2 per singoli o per gruppi di alunni di recente immigrazione con un gap linguistico rispetto alla classe

Azioni sul territorio per il sostegno agli alunni vittime di dispersione scolastica

- Educativa territoriale per il monitoraggio del territorio, con particolare riferimento a campi rom e altri contesti di forte svantaggio socio-abitativo

- Mediazione con le famiglie e inserimento a scuola

- Doposcuola diffuso sul territorio

Azioni di supporto agli insegnanti ed ai genitori

- Seminari per la condivisione di metodologie di contrasto alla dispersione scolastica.

- Organizzazione di gruppi di auto-aiuto tra genitori con presenza di tutor.

- Laboratorio per genitori "Prendersi cura di sé, per prendersi cura dei figli"

- Attività di orientamento, informazione e accompagnamento delle famiglie presso enti e servizi territoriali in grado di offrire una risposta ai loro bisogni

- Corsi di lingua italiana L2 rivolti ai genitori stranieri e contemporaneo kinderheim per favorire la partecipazione di mamme con figli piccoli

Premio e borsa di studio per studenti meritevoli "Today, Tomorrow, ToNino"

- Selezione dei candidati

- Progettazione di un percorso personalizzato di sostegno

- Erogazione delle borse di studio

- Campagna di fund raising

- Evento finale e premiazione